Logo Birra Salento

ACQUISTA LE NOSTRE BIRRE. VISITA LO SHOP ONLINE

  • EN
  • IT
  • Facebook  Instagram  Twitter  Youtube

    Birraccioli

    Chef Alessandro

    I birraccioli di birra Salento, sono dei biscotti al cacao e birra che si possono  gustare a fine pasto, oppure  con una birra da “meditazione” . Il loro gusto  intenso di cacao e caffè,  le note di cannella e quel retrogusto di miele si sposano piacevolmente con tre delle nostre meravigliose creature.

    Agricola ambrata: che con le sue note di caramello accompagnano i nostri birraccioli in modo delicato.

    Beggia: stile belga, ambrata con un corpo deciso e la schiuma morbida  e persistente  incontra i palati più  esigenti, si intreccia con i nostri birraccioli e lasciano  spazio a chi preferisce  usare i due protagonisti o come meditazione  oppure usarli come fine pasto.

    ’63 barrique: birra affinata nelle botti di rovere, la sua dolcezza data dal miele di castagno si sposa con il gusto  deciso dei birraccioli rendendoli ancora più  intriganti nel palato.

    INGREDIENTI

    • 1 kg di farina;
    • 500 g granella di mandorle tostate;
    • 400 g di zucchero;
    • 50 g di cacao amaro;
    • 50 g miele di acacia;
    • 100 g di olio evo;
    • 4 uova;
    • 1 bustina di lievito  per  dolci;
    • 5 g di chiodi di  garofano;
    • 5 g di cannella; (chiodi di garofano  e cannella  macinati  insieme)
    • 10 g di caffè  in polvere;
    • 50 ml di birra beggia;

    PROCEDIMENTO

    Farina  a ” montagna” fare un buco al centro e iniziare  a mettere gli ingredienti: uova, zucchero,  lievito per dolci,  olio, miele, cannella e chiodi di  garofano,  polvere di  caffè, cacao  amaro setacciato  e granella di nocciole per  ultimo  aggiungere lentamente  la birra. Finito  di  impastare  abbiamo  ottenuto un  impasto  simile alla pasta frolla , poi lo si fa riposare  per 60 minuti in frigo coperto da un velo di pellicola  per alimenti. Dopo di che dobbiamo  formare dei rombi e infornare  a 180° in forno statico preriscaldato per 30 minuti circa.
    Dopo che si sono raffreddati li possiamo glassare.
    La glassatura è  un  passaggio  facoltativo, in quanto  i nostri birraccioli  ottimi da gustare con una delle nostre tre scelte di birra sopra elencate, non hanno  bisogno di altri glassature esterne per essere gustati al meglio.

    Per la glassa:

    In un pentolino fate evaporare un bicchiere di birra da 50 ml aggiungendo  zucchero  e cannella. Poi in un altro  pentolino miscelate 500 g di zucchero  e 200 g di cacao amaro setacciato, portatelo sul fornello e mescolate aggiungendo  pian piano mezzo bicchiere di birra, finché  il  composto si scioglie. Poi passate i birraccioli  nella glassa e fateli scolare dall’eccesso di  glassa.

    Condividi sui canali social